Impianti fotovoltaici

GBS installa impianti fotovoltaici in tutto il ponente ligure; un'area geografica in cui il fotovoltaico dà alti rendimenti grazie alle favorevoli condizioni climatiche che la contraddistinguono. Una prima stima della produttività di un impianto fotovoltaico può essere effettuata attraverso la consultazione di Atlanti Solari o utilizzando simulatori di produttività disponibili online. Verifica il possibile rendimento del tuo impianto accedendo al Simulatore della Commissione Europea.

I vantaggi di un impianto fotovoltaico

  • utilizzo dell'energia pulita e inesauribile del sole
  • produzione autonoma di energia elettrica
  • vita utile superiore ai 30 anni
  • modularità del sistema con possibilità di successivo ampliamento
  • costi di manutenzione contenuti
  • risparmio sulle bollette elettriche
  • impiego di superfici normalmente inutilizzate (tetti e coperture)
  • ritorno di immagine positivo (soprattutto nel caso di aziende)
  • ritorno sull'investimento grazie alle detrazioni fiscali

Le fasi di realizzazione di un impianto fotovoltaico

  • sopralluogo di un tecnico per la valutazione del luogo di installazione e della potenza necessaria
  • progettazione e stima della redditività dell'impianto fotovoltaico
  • installazione dei componenti e realizzazione di tutte le opere necessarie a firnire l'impianto
  • collaudo dell'impianto e verifica della sua efficienza
  • allacciamento alla rete elettrica
  • richiesta delle detrazioni fiscali

Cos'è un impianto fotovoltaico

Un impianto fotovoltaico trasforma l'energia solare in energia elettrica. Esistono due tipi di impianti fotovoltaici: gli impianti a isola (stand alone), che non sono connessi alla rete elettrica e accumulano l'energia elettrica prodotta durante il giorno in una batteria, e gli impianti connessi alla rete (grid connected) che scambiano l'energia prodotta con la rete elettrica: di giorno, il surplus di energia che viene prodotta dai pannelli fotovoltaici viene immesso nella rete; di notte, quando il fabbisogno supera la produzione, l'energia necessaria viene prelevata dalla rete.

Un impianto fotovoltaico connesso alla rete è composto da:

  • i pannelli fotovoltaici in silicio (materiale semiconduttore che permette di trasformare l'energia solare in energia elettrica) fissati con strutture di sostegno;
  • l'inverter, cioè un dispositivo elettronico che trasforma la corrente elettrica prodotta dai pannelli fotovoltaici (corrente continua) in corrente adatta agli apparecchi elettrici (corrente alternata);
  • i contatori per contabilizzare l'energia elettrica prodotta dall'impianto e immessa nella rete e l'energia elettrica prelevata dalla rete.

 

Le detrazioni fiscali per il fotovoltaico

Estinto il meccanismo di incentivazione del Conto Energia, l'installazione di impianti fotovoltaici viene agevolata con la possibilità di richiedere le detrazioni fiscali per interventi di ristrutturazione edilizia del 36%, attualmente estese al 50%.

Consulta le guide fiscali dell'Agenzia delle Entrate